giovedì 26 settembre 2013

Barilla...E' ora di dire pasta!

Barilla è liberissimo di esprimere un parere retrogrado.
Lo sappiamo: la pancia dell'Italia è piena di personaggi del genere ( ed è triste dirlo: costituisce la maggioranza).
Quel che trovo disgustoso è cambiare idea solo quando si sente puzza di aver sbagliato strategia di marketing. Perché la tabe di questi anni è originata sì dal criptofascismo dilagante, dall'ignoranza che sale in cattedra e in Parlamento, dallo sprezzo delle regole, dall'anarchia individualista connaturata al peggiore dei popolacci d'Europa, ma, gratta gratta, se scavi a fondo, scopri che quest'ultima si alimenta e strabocca prevalentemente per l'opera indefessa del gretto interesse per il proprio portafoglio.

Non perdetevi il bellissimo fotomontaggio che val più di qualsiasi commento alla notizia:
http://www.contropiano.org/in-breve/italia/item/19320-dove-c-e-barilla-c-e-casa-pound

Nessun commento:

Posta un commento

PROPONI SU OKNO NOTIZIE

OkNotizie