mercoledì 26 settembre 2012

Sallusti, la galera e la pena di morte.

D'accordo, l'articolo non è stato scritto da lui. Lui era solo il Direttore responsabile. Se fosse stato "responsabile", avrebbe dovuto controllare. Non ha controllato.
A fronte di una brutta storia, un aborto di una minorenne, l'anonimo redattore scrive:

Ecco: a Sallusti hanno dato 14 mesi e tutti piangono. L'anonimo giornalista, coperto da Sallusti,  avrebbe condannato a morte quattro persone e, soddisfatto, avrebbe gioito, gridando: "Giustizia è fatta!" ...e poi i giustizialisti sono sempre gli altri!
                                                                                                                                               arz©
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Nessun commento:

Posta un commento

PROPONI SU OKNO NOTIZIE

OkNotizie